Perchè costruire in legno

Qualità – Comfort – Efficienza Energetica – Sostenibilità – Sicurezza

Perchè costruire in legno

Vivere Sano

Gli edifici in legno, grazie all’uso di isolanti naturali, consentono un isolamento termico ottimale, ottenendo un significativo risparmio in termini di emissioni di CO2 per l’ambiente e un abbattimento dei costi per il riscaldamento degli ambienti in inverno e il raffrescamento in estate.
Queste soluzioni consentono di ottenere sensazioni di comfort e benessere all’interno difficilmente riscontrabili in abitazioni tradizionali.

Efficienza Energetica

Il legno è il materiale strutturale da costruzione più isolante. E’ un materiale altamente traspirabile che si pone di continuo equilibrio con l’umidità dell’ambiente che lo circonda.
Tecla utilizza esclusivamente isolanti di origine naturale, il cui ciclo di produzione, vita e smaltimento è sostenibile per l’ambiente.
Il buon grado di isolamento e la riduzione dei ponti termici consentono l’abbattimento dei consumi energetici con un notevole risparmio economico durante la vita utile della costruzione.

Strutture Antisismiche

La leggerezza delle costruzioni in legno è di per sé un vantaggio per la progettazione statica. Questo aspetto, unito al buon comportamento meccanico in sé del materiale, consente la realizzazione di strutture in legno in zone sismicamente attive.
Le strutture in legno rispondono molto bene in fase sismica consentendo una corretta dissipazione dell’energia prodotta dal terremoto.

Tempi Brevi

La realizzazione degli edifici in legno presenta tempi di gestione cantiere e montaggio molto brevi, tipici delle costruzioni prefabbricate in stabilimento.

Costi Certi

Non ci sono lavorazioni impreviste come nell’edilizia tradizionale, né sorprese nei costi. L’offerta presentata al cliente, una volta diventata contratto, è il costo certo della costruzione.

Durabilità

La corretta progettazione di una struttura in legno, con l’uso appropriato delle membrane in commercio, insieme ad una adeguata manutenzione, garantiscono la durabilità nel tempo della struttura, ovvero il mantenimento inalterato delle caratteristiche meccaniche ed estetitche, per tempi di vita utile superiori alle nostre aspettative di vita.
Testimonianza di ciò sono ad esempio innumerevoli edifici storici, le pagode, presenti in Cina e in Giappone, risalenti a periodi antecedenti l’anno Mille, tuttora in prefetto stato di conservazione.